botox-bari-medico-estetico

Utilizzata da molti anni in medicina, la tossina botulinica (botulino o BOTOX ®) se usata in dosi minime riduce in modo parziale e temporaneo la mobilità dei muscoli in cui viene iniettata. L’effetto? Quello di un mini lifting non chiururgico, con rughe e solchi attenuati e sguardo rilassato e ringiovanito con un effetto che può durare fino a 6 mesi.

La Dott.ssa Lucia Leone, Chirurgo Plastico e Estetico, esegue trattamenti di Botulino a Bari.

COSA È LA TOSSINA BOTULINICA (O BOTOX®)

Inizialmente utilizzata in medicina per prevenire gli spasmi neuromuscolari delle palpebre e per correggere lo strabismo, la tossina botulinica partire dal 1987 cominciò ad essere utilizzata negli Stati Uniti anche nell’ambito della chirurgia estetica. Nel nostro Paese l’uso della tossina botulinica è stato autorizzato dal Ministero della Salute nel 2004.

Solo medici specialista in chirurgia plastica, dermatologia, neurologia o chirurgia maxillofacciale possono eseguire trattamenti di Botox.

PER COSA È INDICATO IL TRATTAMENTO CON BOTULINO

La tossina botulinica si utilizza soprattutto per spianare le rughe che appaiono sulla fronte (in orizzontale e in verticale, alla radice del naso) rughe glabellari, ovvero le rughe che si formano tra le sopracciglia, e per ridurre le “zampe di gallina” nella zona perioculare.

Un’altra importante indicazione all’uso della tossina botulinica è per il trattamento dell’iperidrosi, ovvero l’eccessiva sudorazione ascellare, alle mani o ai piedi.

Il trattamento può essere eseguito su tutti i pazienti eccetto donne in gravidanza, durante l’allattamento, in soggetti che soffrono di malattie neuromuscolari o autoimmuni o pazienti allergici alle proteine dell’uovo poiché la tossina botulina viene conservata nell’albumina.

COME SI ESEGUE IL BOTOX

La tossina botulinica viene iniettata in piccolissime dosi nelle regioni interessate mediante una siringa dotata di un ago particolarmente sottile. Il chirurgo plastico Lucia Leone esegue il trattamento in ambulatorio. Non è necessario praticare anestesia nel paziente poiché il trattamento è indolore e non lascia postumi.

Effetti del Botox sulla Fronte
QUANTO DURA L’EFFETTO DEL BOTULINO?

A distanza di pochi giorni dal trattamento è possibile apprezzarne pienamente l’effetto. Il botulino ha un effetto temporaneo dai 3 ai 6 mesi. È possibile ripetere il trattamento nel tempo in base alle indicazioni del medico.

Se desideri richiedere maggiori informazioni su botox contatta La Dott.ssa Lucia Leone